Pianeta social media

PACKAGING ECOSOSTENIBILE: LA SCELTA DI MOLTI

By 22 Agosto 2020 No Comments

In un nostro precedente articolo abbiamo spiegato come la comunicazione offline sia importante per un’azienda che vuole farsi notare anche al di fuori dei social.

Oggi approfondiremo un elemento fondamentale nella presentazione di un’attività : il packaging.

Il packaging è la confezione di un prodotto, più precisamente, l’insieme delle attività messe in atto per lo studio, la progettazione e la realizzazione di confezioni in grado di differenziare i prodotti e renderli facilmente riconoscibili agli occhi dei consumatori.

Ultimamente, lo studio delle grandi aziende è incentrato nel realizzare un pack ecosostenibile, per due motivi. Il primo la salvaguardia dell’ambiente che ci circonda, il secondo per l’attenzione rivolta ai loro clienti: questi ultimi infatti notano sempre di più questa caratteristica nel prodotto, quando procedono all’acquisto.

Il packaging ecosostenibile è quel tipo di imballaggio che aiuta a ridurre l’impatto ambientale grazie al materiale 100% riciclabile di cui è composto o grazie al suo riutilizzo nel tempo.

Vediamo alcuni esempi di packaging ecosostenibile ideato da aziende attente all’ambiente.

Levissima

 

levissima.it

Dal 2010 utte le bottiglie Levisima sono in PET, materiale 100% riciclabile e riutilizzabile.
Dal 2013 però, Levissima ha fatto un passo avanti: è stata infatti la prima ad utilizzare un 30% di Bio-PET di origine naturale, un materiale che nasce dalla lavorazione della canna da zucchero, dando vita ad una bottiglia infrangibile, leggera, igienica e perfetta anche per l’acqua gasata.
Questo è l’impegno di Levissima verso l’ambiente: la costante ricerca volta a individuare soluzioni ecosostenibili per i suoi prodotti.

Monday’s Child

Questo packaging punta al riutilizzo. Monday’s Child , vende vestiti per bambine ed usa degli imballaggi a cui può essere data una seconda vita in modo giocoso. Infatti, le scatole possono essere trasformate in splendide case per bambole. Le bambine possono continuare a giocarci, così da non buttare la scatola.

packhelp.it

 

Deliveroo

Deliveroo, una tra le più note aziende di food delivery ha abbracciato l’eco packaging per abbandonare la plastica. La società inglese, fornisce un imballaggio ecosostenibile per il cibo da consegnare a domicilio. Si tratta di contenitori sostenibili, 100% biodegradabili.

 

rinnovabili.it

 

Molte altre aziende si sono attivate per rendere la loro immagine ecosostenibile, come McDonald’s che ha annunciato che entro il 2025, il 100% del packaging proverrà da fonti rinnovabili o riciclate, e tutti i ristoranti della catena saranno in grado di provvedere autonomamente al riciclaggio del packaging.

A piccoli passi, ognuno di noi dovrebbe avere la volontà di aumentare la propria sensibilità nei confronti di questo tema. Sicuramente c’è ancora tanto da lavorare per salvaguardare l’ambiente.

Consapevoli che la strada è ancora lunga, facciamo il possibile per costruire innovazioni più sostenibili.

E tu? Ti sei attivato per realizzare un packaging ecosostenibile?

Contattaci per progettarlo insieme!

Scrivici a commerciale@wesocial.it o chiamaci al 33703662102