Pianeta social media

Rendi indimenticabile la tua estate con Instagram

By 11 agosto 2017 No Comments
Rendi indimenticabile la tua estate con instagram

“Siamo l’esercito del selfie, di chi si abbronza con l’IPhone”

Eccolo il nuovo tormentone estivo, che gli altoparlanti in spiaggia diffondono a tutte le ore. Lo ascolto distrattamente, mentre scorro il flow delle foto pubblicate dai miei amici.

Del resto si sa: Instagram è il social network del momento, quello con il ritmo di crescita più vertiginoso ed il più alto – chissà per quanto ancora – indice di engagement per post.

600 milioni di utenti attivi al mese in tutto il mondo; 300 mila utenti attivi ogni giorno. Questi sono i numeri che ne fanno, di fatto, la piattaforma mobile più utilizzata del 2016.

Difficile non lasciarsi tentare dalla voglia di esserci e di farsi notare. Che tu sia una persona o un brand, poco importa, l’occasione è ghiotta per tutti.

Scommetto che dentro di te starai dicendo: “Figo! Ma non possiamo riparlarne a Settembre? Ora sono sotto il sole (di Riccione, di Riccione…)”

Hai ragione! Allora eccoti qua qualche piccolo consiglio per rendere indimenticabile le tua estate con Instagram (e farti invidiare dai colleghi dell’ufficio).

Tramonti e paesaggi

Dopo aver tenuto ben custodito in tasca il tuo smartphone per tutto il viaggio – e aver resistito alla tentazione di fotografare l’ala dell’aereo durante il decollo – appena sceso a terra, sei pronto per fotografare qualsiasi cosa, senza perderti un singolo istante del tuo soggiorno vacanziero. Fermo un secondo, però, senti qua.

Aspetta il momento giusto. Ci sono degli istanti della giornata in cui il paesaggio acquista luci e colori meravigliosi, sii paziente e immortala soltanto gli attimi che ne valgono la pena. Mantieni ben saldo il tuo smartphone mentre scatti e accertati che l’orizzonte sia dritto! Non usare lo zoom, piuttosto avvicinati.

Selfie sì, ma nel modo giusto

Dai, che lo so che muori dalla voglia di farti un selfie. E allora fallo nel modo giusto, dico io! Scegli accuratamente lo sfondo; molte persone concentrano tutto lo scatto attorno al proprio viso, con tanto di sguardo da cerbiatta o tombeur de femmes a seconda delle versioni, senza dare valore al luogo in cui si trovano. Sei arrivato fino a Ibiza per farti un selfie che avresti potuto fare in camera tua? No. Ecco, allora dai valore allo scenario in cui ti trovi. E scatta dall’alto verso il basso.

 

E infine editing!

C’erano una volta le foto tutte quadrate. Non è più così da un pezzo, perciò non soffermiamoci sull’opportunità di caricare immagini rettangolari o restare fedeli alla vecchia scuola. Si tratta semplicemente di una questione di gusto o di stile. Ci sono però alcuni accorgimenti che dovresti seguire per rendere davvero “terrific” i tuoi scatti.

Instagram mette a disposizione una serie di filtri da poter applicare alle foto, prima di pubblicarle, così come la possibilità di un editing manuale. Se non bastasse e volessi poter contare su qualche aiuto in più, esistono numerose app più o meno gratuite con le quali ritoccare le vostre foto e renderle perfette. Io consiglio Snapseed, ma ci sono anche gli altrettanto famosi Photoshop Express e Vsco. 

Mi raccomando, la caption deve essere il più breve ed impattante possibile. Ragiona sulla possibilità di utilizzare la lingua inglese, se vuoi che i tuoi scatti abbiano un certo appeal anche per i tuoi vicini di ombrellone inglesi e tedeschi. In giro vedo molti abbinamenti fra immagini e citazioni di libri e/o film e ammetto di utilizzarle anch’io (ma al 90% di libri che ho letto o film che ho visto); va bene, ci può stare, ma prova a fare un piccolo sforzo in più e ad utilizzare parole tue in modo spontaneo. Migliora l’empatia.

Instagram permette di inserire un massimo di 30 hashtag in abbinamento ad una foto. D’accordo, ma quali sono gli hashtag che dovresti utilizzare? Ovviamente variano a seconda della tipologia di scatto, del soggetto, del tema della tua galleria e dell’area geografica in cui ti trovi.

Se sei un pochino più ambizioso e miri ad aumentare i tuoi followers, è essenziale che gli scatti si posizionino in modo da intercettare pubblico coerente con il tuo stile. Un buono strumento per analizzare gli hashtag e l’engagement può sicuramente essere Iconosquare.

Se invece il tuo scopo è goderti al massimo l’estate, seguendo questi piccoli consigli sei già a posto così!

Dai sfogo alla tua creatività e…

Buone vacanze!

Carlos Bellini

Author Carlos Bellini

Social Media Strategist. Elaboro e realizzo strategie di marketing e comunicazione per aziende ed eventi, in particolar modo nel settore Food. Creativo e razionale quanto basta per prendere le decisioni giuste al momento giusto. Leadership, passione, voglia di vincere.

More posts by Carlos Bellini

Leave a Reply